• Benvenuto in Amazzonia
    Benvenuto in Amazzonia
    avventura e relax fuori dal tradizionale ma con il giusto comfort
  • Home
  • Benvenuto a chi desidera conoscere “l’altro Brasile”

Benvenuto a chi desidera conoscere “l’altro Brasile”

Cari amici viaggiatori,Angelo Pescetto
mi chiamo Angelo Pescetto, nato a Genova nel 1940.
Arrivato in Brasile nel 1979 ho aperto una Agenzia di Viaggi e mi sono specializzato nel turismo alternativo.
Per la prima volta in Amazzonia nel 1984, ho percorso questo pianeta misterioso e affascinante varie volte e con spedizioni solitarie o accompagnando viaggiatori alla ricerca di nuove esperienze.

Il mio diario annovera 5 Transamazzonica, da est a ovest,  4 Transgarimpeira da Brasilia allo Xingu fino a Santarem sul Rio delle Amazoni, varie spedizioni nel Rio Negro fino ed oltre i confini con il Venezuela e contatti con tribù di Indios Yanomami.
L’isola, dapprima usata dalle guide per pernottamenti con i clienti dell‘Agenzia, è successivamente diventata la mia residenza dove ho sviluppato il progetto dell’Amazon Paradise Island.
Questo luogo ha un particolare valore storico essendo stata sede di una fabbrica di essenze estratte dal legno rosa “pau rosa” ed esportate in Francia a Grasse, centro famoso per la produzione di profumi.
Veranda Casarao anticoAncor oggi si possono incontrare macchinari, motori, calderoni, persino un pick-up del 1944 che documentano l’illustre passato.
Ricordo con enorme piacere le piacevoli fine giornata trascorsi nella veranda dell’antico “casarao” conversando con l’allora proprietario Sr. Custodio, spettatori di fiammeggianti tramonti sul  lago Mamori e la foresta circostante.
Pari emozioni desidero offrire e proporre anche ai viaggiatori più timorosi ai quali propongo consigli in totale trasparenza.

Le mie proposte sono dirette ad una clientela alla ricerca di una vacanza che possa offrire avventura e relax in un contesto fuori dal tradizionale ma dotato del giusto comfort.

Ricorda che:

QUI NON SI UCCIDE NESSUNO, SOLO IL TEMPO
NON SI LASCIA NIENTE, SOLO ORME
NON SI PORTA VIA NIENTE, SOLO NOSTALGIE

Siate benvenuti
Angelo Pescetto






Ricordi di viaggio